Augusto Gennari

Augusto Gennari (1943 Misiano Adriatico – 2013 Cattolica) è stato uno stimato e appassionato scultore e pittore italiano. Avvicinato all’arte da autodidatta, col suo operato ha fuso il reale e l’immaginario in una coerente soluzione narrativa. È possibile rintracciare nei suoi lavori citazioni colte e principi etici che rievocano una poetica di riconciliazione col mondo. Ancestrali e arcaiche, le sue sculture sono cariche di suggestioni profonde e in grado di unire il potenziale espressivo contemporaneo alle radici più recondite della civiltà. Augusto Gennari ha scrutato gli orizzonti della terra in cui ha vissuto lavorando sulla sabbia e davanti al mare per farsi ispirare dalla natura.  Ha scolpito, intagliato e dipinto all’aria aperta, dove trovava sollievo. Nel corso della sua vita si è dedicato esclusivamente alla creazione, disinteressandosi dall’apparire e concentrandosi solo sull’essere, sul fare, lasciando un operato che ancora vive nei luoghi che ha amato e che lo hanno ispirato: le sue opere oggi adornano strade, piazze e sale dei palazzi comunali della sua terra natia, grazie anche all’incessante impegno profuso dalla moglie Maria Teresa Codovilli e dal fratello Remo Gennari.

Guarda il servizio di Leonarda dedicato all’artista!

Visualizzazione del risultato

X